Associazione no profit organizza cene, concerti e serate danzanti

A Palermo una verifica fiscale nei confronti di un ente non commerciale, un’associazione “No profit”, condotta dalla Guardia di Finanza, ha svelato redditi non dichiarati per un totale di quasi 150 mila euro. L’associazione, costituita con finalità, secondo espresso statuto, di elaborare, diffondere e sostenere progetti di solidarietà sociale, tra cui l’attuazione di iniziative socio-educative, culturali, benefiche, filantropiche e di promozione umana, avrebbe invece organizzato cene, concerti e serate danzanti, a scopo prettamente commerciale. Altro che “no profit”. L’associazione avrebbe così incassato centinaia di migliaia di euro. Dal 2015 al 2019 i finanzieri hanno ricostruito un reddito non dichiarato al fisco per un totale di 147.288 euro e Irap sottratta a tassazione pari a 136.614 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *