Rapina Poste San Biagio Platani, tre avvisi conclusione indagini

La Procura di Agrigento, tramite il pubblico ministero Maria Cifalinò, ha notificato l’avviso di conclusione delle indagini preliminari, anticamera della richiesta di rinvio a giudizio, a tre indagati di una rapina all’ufficio postale di San Biagio Platani commessa il 27 novembre del 2019. Si tratta di Raffaele Salvatore Fragapane, 43 anni, di Santa Elisabetta e residente a San Biagio Platani, poi Umberto D’Arpa, 55 anni, di Palermo, e Salvatore Canzoneri, 43 anni, di San Biagio Platani. Fragapane e D’Arpa, rispondono di rapina aggravata e ricettazione. Canzoneri di favoreggiamento. Fragapane avrebbe accompagnato sul luogo con la sua automobile D’Arpa, e un terzo rapinatore non identificato. Dopo il “colpo”, fruttato 2.600 euro, lo stesso Fragapane avrebbe condotto i due al garage di Canzoneri, dove fu nascosta l’auto rubata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *