Droga nell’Agrigentino, 13 avvisi di conclusione indagini

La Procura di Agrigento ha concluso le indagini preliminari e, tramite il sostituto procuratore Gloria Andreoli, ha notificato 13 avvisi di conclusione indagini, anticamera della richiesta di rinvio a giudizio, a carico di altrettanti indagati nell’ambito di un’inchiesta antidroga, soprattutto cocaina e hashish, tra Favara, Canicattì, Racalmuto e Agrigento. Si tratta dei favaresi Gaspare Volpe, 63 anni, Cristian Schifano, 31 anni, Emilio Nobile, 27 anni, Giovanni Sanfilippo, 35, Calogero Salvaggio, 53, Salvatore Tinaglia 50, Calogero Bosco, 38, e Ignazio Sicilia, 47 anni. E poi a Canicattì Giuseppe Sperlinga, 38 anni, e Renata Madalina Geambasu, 26 anni. Poi a Racalmuto Ignazio Agrò, 63 anni, e Davide Licata, 36 anni. Ad Agrigento Petronela Buliga, 30 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *