Minore arrestato per tentato omicidio: “Sono vittima di bullismo”

Il Tribunale di Catania ha convalidato l’arresto di un ragazzo di 15 anni di Pachino, in provincia di Siracusa, indagato del tentato omicidio di un altro ragazzo, di 16 anni, adesso ricoverato al Policlinico di Catania, non in pericolo di vita. E’ stato trasferito in un carcere minorile dai Carabinieri. L’episodio è accaduto venerdì scorso, primo aprile, in via Plebiscito, a Pachino. Il minore ha accoltellato un coetaneo al culmine di una lite. Lui si è giustificato sostenendo di avere agito perché vittima da mesi di bullismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *