Canicattì, due denunce per frodi on line

Al Commissariato di Canicattì sono state presentate due denunce. Un uomo di 51 anni alle 7 del mattino ha ricevuto due sms al cellulare di autorizzazione al pagamento di complessivi 400 euro per acquisti su internet. Ha telefonato per bloccare la carta di credito e l’operatore di assistenza lo ha informato di altri precedenti addebiti per acquisti su internet ignoti al titolare della carta di credito. E poi una donna di 20 anni ha scoperto sulla propria Poste Pay evolution diversi addebiti per acquisti su internet a lei ignoti. Indagini sono in corso in collaborazione con la Polizia Postale di Agrigento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *