La Sicilia è bianca

A meno di eccezionali imprevisti dell’ultima ora, la Sicilia è bianca. Secondo quanto emerge dal monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore della Sanità e del ministero alla Salute, l’Rt nazionale aumenta da 0,68 della scorsa settimana a 0,69 di adesso. Si tratta di un lievissimo aumento che, secondo gli esperti della cabina di regia, induce a ritenere ancora stabile l’indice di trasmissibilità delle infezioni da covid in Italia. Continua invece netta la riduzione dell’incidenza, che è uno dei valori chiave per le decisioni sulle misure, e che si riduce oggi a circa 16,7 casi ogni 100 mila abitanti, rispetto ai 25 della settimana scorsa. Tutte le Regioni e le Province autonome sono classificate a rischio basso, tranne tre: Basilicata, Friuli-Venezia Giulia e Molise, che sono invece classificate a rischio moderato. Tutte hanno comunque un valore dell’Rt compatibile con uno scenario di tipo uno, dunque bianco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *