Minacce al procuratore aggiunto Vella, toscano citato a giudizio

La Procura di Agrigento, tramite la pubblico ministero, Chiara Benfante, ha disposto la citazione a giudizio di Mauro Rossetti Busa, 62 anni, di Lucca, imputato di minacce aggravate allorchè lo scorso 14 maggio avrebbe inviato una lettera dal contenuto intimidatorio al procuratore aggiunto di Agrigento, Salvatore Vella. Nella missiva, l’imputato ha scritto: “Le mie capacità vanno molto più avanti, cioè se solo volessi posso anche arrivare a gambizzare, e dove non posso ho la capacità di associarmi con qualsiasi gruppi antagonisti. Quindi, con voi appartenenti di questo Stato, o istituzioni non vi riconosco, quindi vi dico subito di mantenere le distanze sennò mi porterete di arrecarvi seri problemi e rivendico quanto ho dichiarato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *