Usura ed estorsione, un arresto nel Trapanese

I Carabinieri hanno arrestato ad Alcamo, per usura ed estorsione, Diego Milotta, 69 anni. Le indagini, coordinate dalla Procura e condotte dai Carabinieri di Alcamo, sono iniziate nell’ottobre del 2019 a seguito dalla denuncia presentata dalla sorella di una delle vittime, disperata per le minacce subite dal fratello. L’uomo, che ha chiesto un prestito, avrebbe dovuto pagare interessi del 171%. Secondo quanto emerso dall’inchiesta, Milotta, dopo aver individuato le vittime approfittando del loro stato di bisogno economico e, dopo averne carpito la fiducia, si sarebbe proposto per fornire loro liquidità immediata, dietro il pagamento di rate di esiguo valore, ma che si prorogavano nel tempo raggiungendo somme molto superiori all’ammontare iniziale. Per tenere sempre sotto scacco le vittime, l’arrestato avrebbe preteso a garanzia degli assegni in bianco già firmati dagli interessati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *