Orlando: “Inasprimento misure restrittive”

La zona rossa in Sicilia. Il sindaco di Palermo e presidente dell’Anci Sicilia, l’associazione dei Comuni, Leoluca Orlando, si sintonizza sulla stessa lunghezza d’onda del presidente della Regione Musumeci, e tramite facebook afferma: “L’inasprimento delle misure contro il contagio per evitare il diffondersi del contagio, da parte degli organi competenti in base a valutazioni sanitarie, non può che essere la risposta al comportamento incosciente di troppi cittadini e cittadine. E’ un invito a rispettare rigorosamente quanto prescritto per evitare che ci sia il moltiplicarsi di morti, una vera e propria strage. Certamente il governo nazionale deve pensare anche a ristori adeguati nei confronti delle attività economiche, ma il diritto alla salute e il diritto alla sopravvivenza economica non possono essere, in un Paese civile, essere posti in alternativa ed in contrasto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *