Operazione anti-caporalato, arrestati 10 pakistani

I Carabinieri della Compagnia di Caltanissetta e la Squadra Mobile nissena, su ordine del Tribunale, hanno arrestato in carcere 10 pakistani e sottoposto ai domiciliari una donna di 21 anni di Canicattì, nell’ambito di un’inchiesta contro il caporalato. Gli 11 indagati rispondono di associazione per delinquere finalizzata al reclutamento e allo sfruttamento della manodopera da destinare al lavoro presso terzi, alle estorsioni, al sequestro di persona, alle rapine, alle lesioni aggravate, alle minacce, alla violazione di domicilio, alla violenza o minaccia per costringere a commettere un reato. Al momento è irreperibile un altro pakistano destinatario della misura della custodia cautelare in carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *