A Lampedusa sbarcano 26 migranti, sono in quarantena

Ieri sera sono sbarcati a Lampedusa 26 migranti, tra cui 2 bambini e una donna. Il sindaco Totò Martello ha emesso un’ordinanza per porre in quarantena i 26, nel Centro di accoglienza, col divieto di circolare al di fuori di esso. Martello spiega: “Non vedo altre soluzioni possibili. Abbiamo il dovere di tutelare la salute pubblica. Nel corso della quarantena ciascuna delle persone ospitate nel Centro di accoglienza sarà monitorata dal punto di vista sanitario”. In occasione dello sbarco, al molo sono andati soltanto i sanitari del poliambulatorio e hanno provveduto al trasporto in sicurezza dei migranti al centro d’accoglienza. L’ultimo sbarco a Lampedusa si è registrato lo scorso 18 febbraio, quando la Guardia costiera bloccò 10 tunisini sorpresi a camminare lungo il molo Favaloro. Il giorno prima sono sbarcati 16 migranti e il 14 febbraio altri 60, soccorsi a largo dell’isola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *