Agrigento, stop della Polizia ad un’attività di raccolta scommesse

La Questore di Agrigento, Maria Rosa Iraci, tramite la Divisione amministrativa e sociale diretta da Fatima Celona, ha firmato un provvedimento di cessazione immediata di un’attività di raccolta scommesse esercitata abusivamente ad Agrigento per conto di bookmakers stranieri non in possesso di concessione in Italia da parte dell’agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *