Agrigento, detenuto ha tentato di evirarsi

Ad Agrigento nel carcere “Pasquale Di Lorenzo”, in contrada Petrusa, è accaduto che un giovane detenuto di Canicattì ha tentato di evirarsi. L’intervento tempestivo degli agenti di Polizia penitenziaria ha evitato che l’atto auto-lesionistico fosse del tutto compiuto. Lui è stato subito trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” dove i medici gli hanno applicato 27 punti di sutura alle ferite. In altre occasioni gli agenti di Polizia penitenziaria hanno scongiurato altri tentativi di suicidio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *