Furto “ferroviario” nell’Agrigentino. Denunciato un uomo di 47 anni

La Polizia Ferroviaria di Agrigento e il Commissariato di Canicattì hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un uomo di 47 anni, originario della provincia di Agrigento, per il reato di furto aggravato di materiale ferroso commesso a danno dell’ infrastruttura ferroviaria. In particolare, a seguito di un allarme scattato nella stazione ferroviaria di Castrofilippo, gli agenti del Commissariato si sono recati sul posto dove si sono accorti di alcuni cavi elettrici scoperti inseriti in canaline mancanti di copertura. Nel corso delle indagini, nei pressi della zona è transitato un autocarro condotto da un noto pluri-pregiudicato dedito alla raccolta di metalli. Insospettiti, gli agenti hanno bloccato il mezzo e hanno trovato nel cassone 5 canalette in metallo simili a quelle mancanti lungo la linea ferroviaria. Grazie alla successiva visione delle immagini del sistema di video-sorveglianza presente sul luogo del furto, i poliziotti hanno ricostruito con assoluta certezza quanto accaduto, denunciando il 47enne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *