I redditi dei deputati all’Ars. La classifica degli otto parlamentari agrigentini

Nel rispetto della normativa sulla trasparenza, è stata pubblicata la classifica dei redditi annui dei deputati regionali. Il più ricco a Sala d’Ercole è anche il più giovane. Si tratta del messinese Luigi Genovese, 25 anni, che dichiara un reddito di 315.101 euro. Poi vi è Giorgio Assenza, deputato e avvocato ragusano di “Diventerà Bellissima”, con 199.528 euro. E poi l’avvocato trapanese, di Forza Italia, Stefano Pellegrino, presidente della commissione Affari Istituzionali, che dichiara 169.561 euro. Fra i meno ricchi vi è il deputato nisseno del Partito Democratico, Giuseppe Arancio, con 69.331 euro, e il segretario del Pd, Anthony Barbagallo, che con i suoi 70.349 euro è quartultimo in classifica. E poi gli ultimi tre sono deputati del Movimento 5 Stelle. Tra i deputati regionali agrigentini, la prima è Margherita La Rocca Ruvolo che dichiara un reddito di 91.722 euro, poi Roberto Di Mauro con 90.140 euro, poi Giusi Savarino con 87.955 euro, poi Carmelo Pullara con 82.415 euro, poi Michele Catanzaro 76.938, poi Giovanni Di Caro 74.753 euro, poi Riccardo Gallo 72.106 euro, e poi Matteo Mangiacavallo 70.898 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *