Gela, cinque arresti per gravi reati ambientali

A Gela 5 persone sono state arrestate dai poliziotti del locale Commissariato per il reato, in materia ambientale, di combustione illecita di rifiuti, aggravato perchè commesso nell’ambito di attività d’impresa e in territorio che è stato interessato da dichiarazioni di stato di emergenza nel settore. Gli agenti, nell’ambito di un’attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica, hanno sorpreso gli indagati in un’ampia area nella campagna gelese, utilizzata come discarica abusiva. Gli investigatori hanno accertato che sul sito sono stati sversati ingenti quantitativi di rifiuti di ogni genere, e poi incendiati. Sono stati sequestrati, oltre l’area, anche due camion utilizzati per la movimentazione dei rifiuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *