Porto Empedocle, arrestato esagitato

A Porto Empedocle i poliziotti del locale Commissariato hanno arrestato ai domiciliari Salvatore Gangarossa, 50 anni, di Porto Empedocle, perché in piazza Raffaello avrebbe molestato passanti e avventori dei locali, e poi, appena condotto in Commissariato, si è scagliato contro gli agenti. Due hanno subito ferite. Uno di loro ha riportato la frattura di una mano. Prognosi di 30 giorni. L’altro contusioni ed escoriazioni guaribili in circa 4 giorni. L’arresto è stato convalidato. Gangarossa risponde di resistenza a Pubblico ufficiale, lesioni personali e danneggiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *