Immigrato con Covid tra quelli a bordo della Sea Watch, ora è ricoverato a Caltanissetta

Un immigrato sbarcato a Porto Empedocle dalla “Sea Watch” è stato ricoverato a Malattie infettive dell’ospedale “Sant’Elia” di Caltanissetta dove è giunto alle ore 2 circa della notte fra domenica e lunedì. Inizialmente era stato qualificato come “sospetto caso di tubercolosi”. Poi, nelle ultime ore, è arrivato l’esito – positivo – del tampone rino-faringeo Covid-19. Un secondo immigrato imbarcato sulla “Sea Watch”, è stato trasferito all’ospedale nisseno, in attesa dell’esito del test per stabilire se abbia o meno il Coronavirus. In mattinata, inoltre, sono stati fatti i tamponi a tutti i migranti della Sea Watch. E anche per loro si è in attesa dell’esito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *