Preoccupazione per i rientri, task force a Messina, appello all’isolamento e alla registrazione

Nel corso delle ultime ore è insorta parecchia preoccupazione per i rientri dei siciliani fuori sede in viaggio da nord a sud in treno. L’assessore regionale ai Trasporti, Marco Falcone, ha chiesto subito il blocco dei treni per paura di un boom di contagi. Nel frattempo il Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, ha annunciato: “Ho appena sentito e concordato con il ministro dell’Interno Luciana Lamorgese e con il prefetto di Messina Carmela Librizzi le urgenti iniziative per i necessari controlli sanitari sulle centinaia di passeggeri in arrivo dal Nord. Ho anche dato disposizione ai servizi sanitari regionali, d’intesa con l’assessore Ruggero Razza, ed alla nostra Protezione civile, di verificare la provenienza dei passeggeri e il loro stato di salute. Intanto ho allertato le nostre guardie del Corpo forestale, che stanno convergendo su Messina. Serve la prudenza e la collaborazione di tutti, specie di chi è in arrivo. Non possiamo vanificare lo sforzo ed il sacrificio che sta compiendo in questi giorni la comunità siciliana”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *