“Coronavirus”, apprensione a Calamonaci

Un giovane di Calamonaci, in provincia di Agrigento, è stato nel suo paese e poi martedì scorso è ritornato in Toscana dove lavora. In Toscana è risultato positivo al tampone del coronavirus. Ebbene, 27 abitanti di Calamonaci, che, più o meno, hanno avuto contatti con il giovane compaesano, adesso sono in quarantena volontaria precauzionalmente. E’ stato lo stesso emigrato in Toscana ad avvisare il sindaco di Calamonaci, Pino Spinelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *