Svolta nelle indagini a seguito della presunta morte di Angela Stefani

Svolta nelle indagini a seguito della presunta morte di Angela Stefani, 48 anni, la donna della quale non vi è più traccia dal 5 febbraio scorso a Salemi, in provincia di Trapani. I Carabinieri hanno arrestato l’ex compagno della donna, Vincenzo Caradonna, 47 anni, indagato di omicidio volontario, distruzione e occultamento di cadavere, e detenzione di ordigni esplosivi. Il provvedimento è stato emesso dal Tribunale di Marsala, su richiesta della Procura della Repubblica, sulla base delle indagini condotte dai Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo e dai militari del Ris che hanno scoperto tracce di sangue nell’abitazione di Angela Stefani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *