NOVITA’ IN SENO A VOX ITALIA DEL FILOSOFO DIEGO FUSARO. Si è sposato – nominato segretario regionale l’avv.Sardo

Diego Fusaro il famoso filosofo e politico è convolato a nozze con la sua compagna Aurora Pepa, noi della redazione auguriamo tante felicitazioni; per Diego Fusaro è un periodo di novità tra l’altro: da poche settimane è nato come abbiamo già scritto sul nostro giornale il nuovo partito politico  denominato Vox Italia. Il partito da quando è nato ha visto subito scontrarsi con le altra realtà politiche ma anche con la censura; dopo pochi giorni dall’apertura della pagina Facebook quest’ultima è stata rimossa non si sa ancora di preciso da chi perchè a qualcuno da fastidio, lo stesso Fusaro che ha pubblicato un post dice: “È ufficiale, ci hanno bloccato la pagina di Vox Italiae. Forse perché non diciamo più Europa e decidono i mercati. Forse perché siamo sovranisti, populisti e socialisti”,  ha postato Fusaro.

“Forse perché crediamo in una confederazione internazionalista di Stati sovrani, democratici e socialisti. Forse perché non ci arrendiamo e lottiamo per un’Italia all’altezza della sua storia, in cui tornino il Rinascimento e i diritti sociali. Un’Italia di chi lavora e non di chi specula vivendo in modo parassitario. Un’Italia fiera di sé e rispettosa delle altre nazioni. Un’Italia che non sia miserrima colonia di Bruxelles e di Washington”… “Un’Italia basata sulla democrazia, cioè sulla sovranità popolare nello Stato sovrano nazionale. Un’Italia degna di sé e degli spiriti magni che l’hanno fatta grande: l’Italia di Dante e di Petrarca, di Machiavelli e di Manzoni, di Vico e di Gioberti. Si può lottare e perdere. Chi non lotta ha già perso”.

Come dice inoltre  Fusaro il partito basa i suoi concetti e valori: “Noi facciamo filosofia politica con il tono pacato di chi ragiona senza insultare, di chi riflette senza offendere. La nostra è un’epoca in cui tutti urlano e nessuno sta a sentire, in cui la politica si riduce ai cinguettii che si disperdono nel vuoto del mondo della rete e che non va mai ad affrontare i temi fondamentali. Proviamo invece, con pacatezza, compostezza e, diremmo filosoficamente, con atarassia – ovvero l’assenza di turbamenti e di livore – a ragionare intorno ai temi più importanti. Uno dei quali è il concetto di popolo“.

Oggi viviamo in un’epoca che io definisco della ‘demofobia’, come la definisco, cioè dell’odio organizzato verso il popolo. C’è una categoria ad hoc, che è quella del populismo, dietro la quale si cela in realtà un odio organizzato verso la massa popolare e le sue esigenze di salari, di rappresentanza, della possibilità di avere una vita stabile con una famiglia, una casa e la possibilità di mandare i propri figli a scuola. Ecco perché è così importante evitare di cadere delle spire della demofobia, alla quale hanno venduto teste e cuore non soltanto le destre, ma anche le sinistre fucsia, diventate anch’esse amiche dei padroni“.

L’importanza di mettere al centro le esigenze delle classi lavoratrici è trattata nel testo, scritto da Diego Fusaro e uscito ieri nelle librerie, “Globalizzazione, la lotta di classe al tempo del populismo“. L’obiettivo è quello “di giustificare la lotta dei popoli contro l’elite capitalistica globale tramite l’unione strategica della sovranità nazionale come base della democrazia dei diritti sociali e la centralità del popolo come soggetto che si autodetermina e decide le proprie sorti”.

Tra le altre novità del partito la nomina dell’avvocato Fabio Sardo professionista che opera in tutto il territorio nazionale,ed in particolare in Sicilia,Toscana e Veneto, quale Segretario regionale per la sicilia Occidentale  di Agrigento,Trapani,Palermo e Caltanissetta.

Avvocato Fabio Sardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *