Reddito di cittadinanza, denunciati due nisseni

I poliziotti della Digos della Questura di Caltanissetta hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica due nisseni, indagati di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche e falsità ideologica commessa da privato in atto pubblico. Entrambi dallo scorso mese di aprile beneficiano del reddito di cittadinanza. Uno dei due, nonostante avesse i requisiti per incassare il reddito di cittadinanza, nello stesso tempo ha svolto in modo continuativo una prestazione di lavoro in nero. L’altro ha invece omesso di comunicare di risiedere con un’altra persona che percepisce un reddito consistente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *