Mafia, 32 arresti a Palermo

I Carabinieri del Comando Provinciale di Palermo hanno arrestato 32 indagati, a vario titolo, di associazione per delinquere di tipo mafioso, concorso esterno in associazione mafiosa, estorsioni aggravate dal metodo mafioso, favoreggiamento aggravato, trasferimento fraudolento di valori, sleale concorrenza aggravata dalle finalità mafiose, spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi. L’inchiesta è coordinata dalla Procura antimafia di Palermo ed è una prosecuzione di altre attività investigative tese ad azzerare il mandamento mafioso di Porta Nuova, e che hanno già sventato il tentativo di ricostituzione della Cupola di Cosa nostra dopo la morte di Riina. Dalle indagini emerge che è ancora la droga il principale business di Cosa Nostra a Palermo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *