Lutto cittadino a Santa Margherita per la morte di Salvatore Calandra

A Santa Margherita Belice l’amministrazione comunale, presieduta dal sindaco Francesco Valenti, ha proclamato il lutto cittadino a seguito della morte di Salvatore Calandra, operaio, 50 anni, vittima di un incidente sul lavoro. L’uomo è stato intento a manovrare un escavatore nel corso di opere di movimentazione su un appezzamento dell’area artigianale del comune belicino, in contrada Giacheria. E il mezzo si è improvvisamente ribaltato, incastrando e uccidendo Calandra. Inutile si è rivelato il tempestivo intervento dei sanitari, atterrati sul posto con un elicottero del 118. I funerali oggi giovedì 7 marzo, nella Chiesa Madre del paese, alle 17:30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *