Agrigento, evade per picchiare la vicina di casa, arrestato

Ad Agrigento la Polizia ha arrestato Giuseppe Camilleri, 20 anni, perché, ristretto ai domiciliari, sarebbe evaso dal proprio domicilio, si sarebbe recato da una vicina di casa, l’avrebbe aggredita e picchiata, e poi sarebbe rientrato a casa. La vittima, una ragazza, è stata soccorsa in Ospedale con 15 giorni di prognosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *