Sequestrati a Menfi 15 chili di novellame. L’intervento di MareAmico (video)

La Guardia costiera della Capitaneria di Sciacca ha sequestrato 15 chili di prodotto ittico sottomisura, cosiddetto “novellame”. In particolare, è stato sequestrato novellame di sarda, il “bianchetto”, pescato e detenuto in contrasto alla normativa nazionale e comunitaria. Teatro del sequestro è stato il tratto di mare nei pressi di Porto Palo del Comune di Menfi. Nel corso delle attività ispettive sono state elevate sanzioni per 18mila euro. In proposito esprime apprezzamento e gratitudine alla Guardia Costiera l’associazione ambientalista MareAmico di Agrigento, coordinata da Claudio Lombardo, che commenta: “Ogni chilo di novellame sottrae al mare, e quindi a danno degli stessi pescatori, ben 2 quintali di pesce adulto. Già domenica scorsa a Menfi abbiamo registrato un video testimonianza di quanto accaduto”…

https://www.facebook.com/835808973122116/videos/2242294732496278/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *